Report

Nota

La pagina di configurazione di questo modulo è disponibile sono nel nuovo Server Manager.

This module manages the configuration of Dante.

Dante raccoglie dati da registri, database e servizi, li aggrega e li visualizza in un report strutturato come una dashboard personalizzabile. Il report può essere inviato via e-mail, con pianificazione e destinatari configurabili.

Dashboard

La pagina Dashboard è composta da una serie di widget, ognuno dei quali mostra un’informazione sul sistema. L’utente può personalizzare il layout della dashboard aggiungendo, rimuovendo, ridimensionando e trascinando i widget.

I tipi di widget attualmente supportati sono:

  • Grafico: grafici a torta, a barre, a linee o ad area
  • Contatore: una card che mostra un valore numerico aggregato e una tendenza in un intervallo di tempo
  • Tabella: una tabella con intestazioni di riga e colonna opzionali
  • Rancking: un elenco dei primi N elementi, ordinati in base al loro valore
  • Etichetta: un testo che mostra un’informazione
  • Titolo: un semplice testo digitato dall’utente per organizzare il layout della dashboard

Impostazioni

La pagina Impostazioni gestisce la configurazione del modulo.

Configurazione host

  • Host pubblico: questo è il nome dell’host che ospita il report. Deve essere un nome che può essere risolto da Internet
  • URL finale: questo campo visualizza l’URL pubblico in cui è ospitato il report

Configurazione report

  • Tema: i temi disponibili per la dashboard sono chiaro e scuro
  • Tavolozza: ci sono 9 tavolozze di colori tra cui scegliere
  • Intervallo: intervallo di tempo su cui vengono aggregati i dati. Può essere Settimana, Mese o Sei mesi
  • Lingua: lingua utilizzata per visualizzare il report
  • Anonimizzazione: opzione che controlla l’anonimizzazione dei dati sensibili nel report
  • Numero massimo di voci: numero massimo di elementi da visualizzare nei widget di tipo ranking
  • Indirizzi: configurazione dei destinatari e-mail e programmazione della spedizione via e-mail del report

Test mail

  • Indirizzo: e-mail del destinatario dell’e-mail di prova contenente il report
  • Includi indirizzi configurati: opzione per controllare se l’e-mail di prova deve essere inviata anche agli altri indirizzi configurati in Configurazione rapporto oltre che all”Indirizzo specificato