NethServer subscription

Una installazione di NethServer può essere registrata su un’istanza pubblica o privata Dartagnan [1], ottenendo l’accesso al portale di monitoraggio ed ai repository di aggiornamento stabili.

Suggerimento

La NethServer Subscription di Nethesis [2] consente l’accesso a un’istanza Dartagnan pubblica pronta all’uso, insieme a servizi di supporto professionale immediati per le proprie implementazioni di NethServer. Per piu informazioni https://my.nethserver.com

L’attivazione di un abbonamento abiliterà i repository YUM stabili, ma disabiliterà qualsiasi altro repository eventualmente aggiunto. Puoi riattivare qualsiasi altro repository creando un «template-custom» per: file: / etc / nethserver / eorepo.conf.

Il fornitore dell’abbonamento potrebbe non accettare richieste di supporto per i contenuti dei repository personalizzati.

Registrando il sistema

  1. Accedere alla pagina Sottoscrizione del Server Manager
  2. Cliccare su Sottoscrivi
  3. Accedere o registrarsi su https://my.nethserver.com per ottenere un codice di registrazione
  4. Copiare e incollare il codice all’interno del campo Registrazione token
  5. Cliccare su bottone Registra ora

Al termine della procedura, il nome e la validità del piano di abbonamento sottoscritto saranno riportati all’interno della pagina. Il monitoraggio e l’accesso ai repository stabili saranno automaticamente abilitati.

[1]Documentazione Dartagnan: https://nethesis.github.io/dartagnan/
[2]Sito ufficiale Nethesis: http://www.nethesis.it

Rimozione di una subscription

Alla scadenza dell’abbonamento o alla fine di un periodo di prova, utilizzare il seguente comando per annullare qualsiasi modifica ai repository e accedere a quelli della community:

config setprop subscription Secret '' SystemId ''
signal-event nethserver-subscription-save

Se è stato installato il nuovo server manager, noto anche come cockpit, è possibile rimuovere la licenza della macchina dalla pagina Subscription. cliccando sul pulsante Unsubscribe.

Fare riferimento a Aggiornamenti software per ulteriori informazioni sull’origine degli aggiornamenti della community.