UPS

NethServer supporta la gestione di UPS (Uninterruptible Power Supply) collegati al sistema.

Il server può essere configurato in due modalità:

  • master: l’UPS è direttamente collegato al server, il server accetta connessioni dagli slave
  • slave: l’UPS è collegato ad un altro server raggiungibile via rete

Nota

Si consiglia di consultare la lista dei modelli supportati prima dell’acquisto. Installare il pacchetto UPS da Amministrazione > Software center. In Configurazione appare la nuova voce di menù UPS dove si può trovare il dispositivo supportato inserendo il modello all’interno del campo di ricerca Cerca driver per modello.

Nella modalità master, l’UPS può essere collegato al server:

  • su una porta seriale
  • su una porta USB
  • con un adattatore da USB a seriale

Nella modalità slave sarà necessario fornire l’indirizzo IP del server master.

La configurazione di default prevede uno spegnimento controllato in caso di assenza di alimentazione.

Device personalizzato

Se l’UPS è collegato ad una porta non elencata nell’interfaccia web, è possibile configurare un device personalizzato con i seguenti comandi:

config setprop ups Device <your_device>
signal-event nethserver-nut-save

Statistiche UPS

Se il modulo statistiche (collectd) è installato e funzionante, il modulo raccoglierà automaticamente statistiche sullo stato dell’UPS.